CONDIZIONI DI VENDITA

Identificazione del venditore

Il venditore è Futura Società Cooperativa Sociale Onlus (di seguito “FUTURA”), in persona del Presidente, sig.ra Donatella Jus, con sede legale in San Vito al Tagliamento (PN), Zona industriale Ponterosso, via Pescopagano n. 6 (p.i. e c.f. 01154180937).

FUTURA è una cooperativa sociale la cui missione è quella di perseguire l’integrazione di persone in situazione di svantaggio sociale favorendone l’inserimento lavorativo.

FUTURA è un’organizzazione no profit i cui utili non vengono distribuiti tra i soci, ma reinvestiti per il suo continuo sviluppo nel rispetto delle finalità sociali e nel perseguimento della propria visione.

FUTURA propone da sempre prodotti e servizi per cerimonie per cercare di trasmettere tramite questi ultimi quell’energia positiva che scaturisce dalla relazione solidale e che li trasforma in simboli augurali di “buona vita”.
Tramite il sito internet www.geneticamentediverso.it
FUTURA si propone di espandere il proprio settore anche a quello della vendita on-line per crescere e per informare sui principi ed i luoghi della cooperazione sociale anche attraverso i canali multimediali.
In conformità a quanto statuito dalle vigenti normative in materia, di seguito vengono riportate in dettaglio le condizioni generali di contratto relative alla vendita di prodotti on-line effettuata da FUTURA per il tramite del sito internet
www.geneticamentediverso.it.

1. Oggetto e definizioni

1.1 Le presenti condizioni generali di vendita on-line (di seguito “CGV”) disciplinano il contratto (di seguito il “CONTRATTO”) per la vendita dei beni e servizi (di seguito il “PRODOTTO” o i “PRODOTTI”) offerti da FUTURA tramite il proprio sito internet www.geneticamentediverso.it (di seguito il “SITO”) agli utenti del predetto (di seguito i “CLIENTI” o il “CLIENTE”).

1.2 La maggior parte dei PRODOTTI presenti sul SITO ed offerti on-line da FUTURA vengono ideati da personale interno alla stessa e realizzati artigianalmente presso la sede di quest’ultima da soggetti di cui almeno il 30% svantaggiati ex art. 4 commi 1 e 2 L. 381/91, al fine di agevolarne l’inserimento sociale e lavorativo.

In considerazione della manuale e personale creazione delle opere, queste ultime sono contraddistinte da un carattere di unicità che rende ciascuna di esse diversa dall’altra. Detta diversità costituisce proprio l’elemento distintivo ed il valore aggiunto dei prodotti realizzati da FUTURA.

1.3 Le caratteristiche essenziali dei singoli PRODOTTI sono visualizzabili accedendo alle rispettive “vetrine” del SITO denominate “partecipazioni&co”, “bomboniere”, “oggetti da regalo”, “arte sacra” e “libri” ove il CLIENTE può reperire altresì le relative immagini, inserite a scopo meramente illustrativo ed esemplificativo del PRODOTTO.

1.4 “CONSUMATORE” deve intendersi qualsiasi persona fisica che effettui un ordine per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta; “PROFESSIONISTA” deve intendersi qualsiasi persona fisica o giuridica che effettui un ordine nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale; “CLIENTE” deve intendersi, a seconda del caso, il CONSUMATORE o il PROFESSIONISTA; “CONTRATTO” ha il significato attribuito a tale termine dall’art. 3.5 delle presenti CGV; “GIORNO LAVORATIVO” deve intendersi qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi di Legge.

2. Ambito di applicazione ed efficacia delle CGV

2.1 Le presenti CGV si applicano a tutti gli ordini trasmessi dai CLIENTI a FUTURA attraverso il SITO. Le CGV disciplinano altresì tutti i contratti stipulati dal CLIENTE con FUTURA e ne costituiscono parte integrante e sostanziale.
2.2 Le CGV sono pubblicate sul SITO per poter essere agevolmente:
a. lette e conosciute dal CLIENTE prima di effettuare l’acquisto di un PRODOTTO;
b. accettate in momento antecedente l’inoltro dell’ordine d’acquisto;
c. memorizzate sul proprio computer;
d. riprodotte su supporto cartaceo tramite stampa del file in cui sono contenute.

2.3 Il CLIENTE, pertanto, dovrà effettuare le operazioni di cui sopra prima di procedere ad ogni acquisto. Con l’inoltro dell’ordine, infatti, il CLIENTE dichiarerà di avere preso conoscenza ed accettato le presenti CGV, che, per l’effetto, prevarranno su ogni altra condizione generale di contratto.

2.4 Le CGV applicabili alla vendita dei PRODOTTI sono quelle pubblicate sul SITO alla data dell’ordine relativo ai PRODOTTI in considerazione.

2.5 La mera tolleranza o la mancata contestazione da parte di FUTURA di eventuali inadempimenti del CLIENTE rispetto a quanto contenuto nelle CGV non potrà essere interpretata come tacita accettazione di tali inadempimenti né come volontà di derogare a quanto convenuto tra le parti.

3. Procedura di vendita e conclusione del contratto

3.1 Il CLIENTE che intenda procedere all’acquisto dei PRODOTTI deve manifestare tale volontà attraverso una richiesta effettuata direttamente sul SITO, nella sezione appositamente dedicata, ove, seguendo le procedure ivi indicate, invierà il proprio ordine d’acquisto ed effettuerà il pagamento. I dati comunicati per il pagamento verranno comunicati e trattati da Futura Società Cooperativa Sociale Onlus, con sede legale in San Vito al Tagliamento (PN), via Pescopagano n. 6, nel rispetto delle finalità e secondo le modalità specificate nella sezione “Privacy Policy” del SITO.
Le fasi tecniche da eseguire per la conclusione del contratto sono le seguenti:
– Il CLIENTE, senza necessità di preventiva registrazione, potrà liberamente accedere al SITO ed alle relative “vetrine” on-line (“partecipazioni&co”, “bomboniere”, “oggetti da regalo”, “arte sacra” e “libri”), ove potrà visualizzare e conoscere tutti i PRODOTTI, le caratteristiche essenziali degli stessi ed il relativo prezzo; potrà altresì visualizzare le immagini dei PRODOTTI, pubblicate a scopo meramente illustrativo ed esemplificativo.
– All’interno delle citate “vetrine” il CLIENTE potrà selezionare il PRODOTTO da acquistare che entrerà automaticamente nella sezione “carrello”.
– Ivi, inserendo il proprio indirizzo, il CLIENTE potrà conoscere prima dell’acquisto e del pagamento, il dettaglio riassuntivo del prodotto selezionato, il relativo costo, le spese di spedizione ed i tempi di prevista consegna.
– Qualora il CLIENTE decidesse quindi di confermare l’ordine, dovrà procedere alla registrazione al SITO, comunicando il proprio indirizzo e-mail ed una password a scelta, che diventeranno le proprie personali credenziali per l’accesso; se il CLIENTE è già registrato, gli sarà sufficiente effettuare il log-in mediante l’inserimento delle citate credenziali
– Per perfezionare l’acquisto, il CLIENTE dovrà selezionare la modalità di pagamento prescelta, che potrà essere quella mediante carta di credito, Pay Pal o bonifico bancario.
– Tutti i dati inseriti dal CLIENTE nel corso della procedura d’acquisto saranno dallo stesso modificabili sino all’inoltro definitivo dell’ordine, eseguibile mediante “click” sul pulsante “acquista”; il CLIENTE in ogni momento potrà quindi revocare liberamente e senza penali la propria volontà d’acquisto.

3.2 Le caratteristiche essenziali dei PRODOTTI, il prezzo iva inclusa e le spese di consegna sono visualizzabili e conoscibili dal CLIENTE in momento antecedente la conclusione del Contratto e l’effettuazione del pagamento.

3.3 L’offerta commerciale formulata da FUTURA tramite il proprio SITO non ha quindi natura vincolante e non costituisce offerta al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 del Codice Civile, ma un mero “invito a proporre” Cliccando sul pulsante “acquista”, il CLIENTE formulerà a FUTURA una proposta contrattuale avente ad oggetto gli articoli contenuti nel “carrello” ossia il proprio ordine.

3.4 Una volta ricevuto l’ordine d’acquisto ed il relativo regolare ed integrale accredito di pagamento del prezzo, FUTURA trasmetterà al CLIENTE la conferma d’ordine, in lingua italiana, contenente un riepilogo del contenuto e delle informazioni relative alla vendita, il termine di consegna, la fattura attestante il regolare ed integrale intervenuto pagamento del prezzo e procederà all’evasione dell’ordine, fatto salvo quanto previsto al successivo art. 4.2.

3.5 Solo a seguito di detta conferma d’ordine dovrà ritenersi correttamente stipulato un contratto vincolante tra FUTURA ed il CLIENTE.

3.6 In caso di ordini multipli, si intenderanno stipulati tanti contratti quanti sono i PRODOTTI ordinati.

4. Diritti e obblighi di FUTURA

4.1 Fatto salvo quanto previsto al successivo art. 4.2, FUTURA si impegna a consegnare i PRODOTTI all’indirizzo comunicato dal CLIENTE nell’ordine d’acquisto, per tramite di vettore incaricato al relativo trasporto. FUTURA non potrà essere ritenuta responsabile per errori nella consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del CLIENTE e/o nel caso in cui il CLIENTE risulti irreperibile, sconosciuto e/o si rifiuti di ricevere il PRODOTTO. In detti ultimi casi, il vettore incaricato darà corso all’apertura della procedura di “giacenza”, dandone comunicazione al CLIENTE. Trascorsi i giorni prescritti per la giacenza senza riscontro da parte del CLIENTE, il PRODOTTO verrà restituito dal vettore a FUTURA e le relative spese di giacenza verranno addebitate al CLIENTE. FUTURA non potrà inoltre essere ritenuta responsabile nemmeno per i danni eventualmente occorsi ai PRODOTTI successivamente alla consegna da parte del vettore incaricato del loro trasporto nonché per ritardi nella consegna imputabili esclusivamente a quest’ultimo. FUTURA esegue consegne in tutto il territorio italiano. Qualora il CLIENTE intenda effettuare un ordine di acquisto tramite il SITO dall’estero, dovrà obbligatoriamente comunicare un indirizzo di consegna in Italia. La consegna verrà effettuata tramite corriere espresso. Non saranno ritenuti indirizzi validi ai fini della consegna le Caselle Postali.
4.2 Qualora FUTURA non fosse nelle condizioni di poter adempiere all’ordine nei termini, modalità o quantità richieste dal CLIENTE, la stessa si riserva di darne tempestiva comunicazione a quest’ultimo all’indirizzo e-mail indicato dal CLIENTE al momento dell’acquisto. In tal caso, FUTURA provvederà, in via principale, al rimborso del prezzo d’acquisto e delle spese di spedizione sostenute dal CLIENTE; in via subordinata, qualora vi fosse accordo e consenso specifico del CLIENTE in tale senso e in ogni caso previa modifica scritta dell’ordine in precedenza formulato, ad inviare al CLIENTE un PRODOTTO diverso di valore equivalente.

4.3 L’impossibilità di realizzare uno o più PRODOTTI ordinati non attribuirà comunque al CLIENTE il diritto all’annullamento della totalità dell’ordine.

5. Diritti e obblighi del cliente

5.1 Il CLIENTE è l’unico responsabile della veridicità e della correttezza delle informazioni e dei dati forniti a FUTURA e richiesti da quest’ultima tramite il SITO. Il CLIENTE si impegna a comunicare tempestivamente a FUTURA eventuali variazioni dei dati inseriti; in caso contrario, FUTURA non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali ritardi, errori e/o danni connessi e/o comunque conseguenti al predetto inadempimento nella comunicazione e/o nella rettifica da parte del CLIENTE.

5.2 Il CLIENTE, all’atto della conferma dell’ordine d’acquisto, dichiara di:
a. aver letto, compreso e accettato le CGV
b. aver letto e compreso l’informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/03 nella sezione Privacy Policy del SITO e, conseguentemente, di autorizzare FUTURA al trattamento dei dati personali comunicati all’atto dell’acquisto per le finalità e secondo le modalità di cui alla predetta informativa.

5.3 Il CLIENTE si impegna, una volta terminata la procedura di acquisto sul SITO, a provvedere sia al salvataggio di una copia elettronica che alla stampa della conferma d’ordine e delle CGV ai fini della loro conservazione, come indicato al precedente art. 2.2. La conferma d’ordine sarà visualizzata sul SITO e potrà essere stampata utilizzando l’apposito link.

5.4 Nel caso di pagamento mediante carta di credito, il CLIENTE si impegna, solo su richiesta di FUTURA, ad inviare entro 24 ore copia del documento d’identità comprovante l’effettiva titolarità della carta di credito utilizzata, restando inteso che, in mancanza dell’invio richiesto, FUTURA potrà rifiutare il pagamento e cancellare l’ordine.

5.5 Per qualsiasi necessità di assistenza o reclamo relativi ai PRODOTTI acquistati il CLIENTE potrà comunque contattare FUTURA ai recapiti indicati nel successivo art. 12 delle presenti CGV.

6. Pagamento e consegna

6.1 Salvo patto contrario, il CLIENTE pagherà integralmente il prezzo degli articoli ordinati, contestualmente all’inoltro dell’ordine. FUTURA si riserva di confermare l’ordine e di effettuare la conseguente consegna dei PRODOTTI ordinati solo dopo aver ricevuto il pagamento regolare ed integrale del prezzo. Accertato un tanto, FUTURA trasmetterà al CLIENTE la conferma d’ordine, in lingua italiana, contenente un riepilogo del contenuto e delle informazioni relative alla vendita, il termine di consegna, la fattura attestante il regolare ed integrale intervenuto pagamento del prezzo e procederà all’evasione dell’ordine, fatto salvo quanto previsto al successivo art. 6.2. Nell’ambito del processo di inoltro dell’ordine, il CLIENTE potrà scegliere di provvedere al pagamento del prezzo mediante carta di credito o bonifico bancario.
6.2 Il CLIENTE accetta di ricevere le fatture esclusivamente in formato elettronico.

6.3 FUTURA si riserva il diritto di rifiutare o non dare esecuzione ad ordini la cui consegna debba aver luogo al di fuori del territorio italiano.

6.4 Per le consegne, FUTURA utilizzerà un vettore a propria scelta..

6.5 Essendo tutti i beni e servizi offerti da FUTURA ideati e realizzati artigianalmente, i termini di produzione e conseguente consegna varieranno a seconda della tipologia della quantità e qualità dei beni e servizi acquistati. I termini ordinari di consegna potranno variare da un minimo di 3 giorni a un massimo di 60 giorni lavorativi a decorrere dalla data di ricezione da parte del CLIENTE della conferma d’ordine trasmessa da FUTURA a conferma del corretto perfezionamento del contratto.

6.6 Qualora per l’entità dell’ordine o per la richiesta di un prodotto personalizzato i sopra indicati termini ordinari di consegna dovessero essere necessariamente estesi, FUTURA provvederà a darne tempestiva comunicazione al CLIENTE prima di procedere all’emissione della conferma d’ordine e dunque prima di dar corso al perfezionamento del contratto. Conseguentemente, il CLIENTE sarà libero di scegliere se confermare il nuovo ordine o se revocare lo stesso, senza penali e verso integrale restituzione del prezzo corrisposto.

6.7 FUTURA non sarà responsabile per la mancata o ritardata consegna del PRODOTTO acquistato nei seguenti casi:
a. qualora, nonostante abbia provveduto al regolare e tempestivo acquisto delle materie prime per l’evasione dell’ordine ricevuto, FUTURA non sia stata rifornita nei termini e modi pattuiti con il proprio fornitore;
b. qualora abbia tempestivamente comunicato al CLIENTE la propria impossibilità a realizzare il bene o il servizio nei termini o secondo le modalità o quantità richieste o pattuite, informando il CLIENTE del diritto al recesso di cui al successivo art. 8 e, qualora possibile e compatibile, della facoltà di optare per la modifica dell’ordine con altro di valore equivalente di cui al precedente art. 4.2. In caso di recesso, FUTURA provvederà a rimborsare al CLIENTE il prezzo dallo stesso anticipatamente corrisposto.
c. qualora la ritardata o mancata consegna sia imputabile in via esclusiva a fatto o colpa del vettore incaricato e/o derivi da fatto o colpa di terzi..

6.8 FUTURA non sarà altresì responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali, a titolo meramente esemplificativo, scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, eventi atmosferici, calamità naturali, allagamenti e danni ai macchinari produttivi non dipendenti da colpa di FUTURA stessa. FUTURA provvederà a comunicare tempestivamente al CLIENTE il verificarsi ed il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente le quattro settimane, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In caso di recesso ai sensi del successivo art. 8, il CLIENTE non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, salvo il diritto alla restituzione di quanto già anticipatamente corrisposto a titolo di prezzo.

6.9 In caso di acquisto effettuato da un CONSUMATORE, il rischio di perimento fortuito del bene rimane a carico di FUTURA sino alla consegna dello stesso al CONSUMATORE o ad altro soggetto da quest’ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione del bene medesimo sia o meno assicurata. In caso di acquisto effettuato da soggetto diverso da un CONSUMATORE, il rischio di perimento fortuito dell’articolo passa in capo al CLIENTE con la consegna dell’articolo da parte di FUTURA al primo vettore.

7. Garanzia

7.1 FUTURA presterà, in relazione ai PRODOTTI acquistati dal CLIENTE, la garanzia legale di conformità alle condizioni e nei termini di cui agli artt. 128 e ss. del D. Lgs. N. 206/2005. In particolare, in caso di difetto di conformità il CLIENTE avrà il diritto di ottenere un prodotto sostitutivo conforme ovvero la restituzione del prezzo. Qualora il CLIENTE richieda la sostituzione del prodotto ritenuto non conforme, FUTURA verificherà la disponibilità di procedere alla realizzazione di prodotto sostitutivo (conforme alle caratteristiche specifiche dell’ordine) e, in caso di impossibilità e/o antieconomicità (a titolo esemplificativo in caso di prodotto personalizzato eseguito ad hoc per il cliente e dunque di necessario riavvio del processo produttivo per un solo esemplare), riaccrediterà al CLIENTE il relativo corrispettivo, oltre alle spese di spedizione sostenute. Il CLIENTE potrà in ogni caso richiedere direttamente la restituzione del prezzo del prodotto e delle relative spese di spedizione..

7.2 Le difformità che dovessero presentarsi tra un prodotto e l’altro non possono essere considerate vizi e/o difetti ai fini dell’attivazione della presente garanzia. Come espressamente precisato al precedente art. 1.3, infatti, l’artigianale fabbricazione delle opere prodotte ed offerte da FUTURA fa sì che queste ultime siano proprio contraddistinte da detto carattere di unicità che rende ciascuna di esse diversa dall’altra. La menzionata diversità pertanto non può costituire vizio e/o difetto del bene essendo per contro proprio l’elemento distintivo ed il valore aggiunto dei prodotti realizzati da FUTURA.

7.3 I diritti nascenti dalla garanzia legale di conformità potranno essere esercitati a condizione che i PRODOTTI siano stati utilizzati correttamente, con la dovuta diligenza e nel rispetto della destinazione d’uso e di quanto previsto nelle eventuali indicazioni accluse, nonché previa esibizione da parte del CLIENTE del buono di consegna ricevuta e indicazione del numero d’ordine. Le spese relative alla restituzione di PRODOTTI per effetto dell’esercizio della garanzia saranno a carico di FUTURA.

7.4 La garanzia legale di conformità si applica limitatamente ai difetti non derivanti dall’uso normale del PRODOTTO e/o non connessi o derivanti dalle caratteristiche intrinseche dell’artigianalità dello stesso.

8. Diritto di recesso

8.1 Nel rispetto dei doveri di informazione di cui all’art. 52, comma 1, lett. (f) e (g) del D. Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (il “Codice del Consumo”), di seguito sono indicati termini e condizioni che disciplinano il diritto di recesso in favore del CONSUMATORE.

8.2 Il CLIENTE ha diritto di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, a partire dalla data di trasmissione dell’ordine a FUTURA ed entro e non oltre il termine di dieci giorni lavorativi dalla ricezione del bene all’indirizzo indicato per la consegna. A tal fine, fa piena prova della ricezione la data riportata sul buono di consegna.

8.3 Il CLIENTE potrà esercitare il diritto di recesso mediante formale comunicazione da inviarsi mediante lettera raccomandata A/R con ricevuta di ritorno ovvero mediante e-mail e fax , a condizione che questi ultimi siano confermati mediante lettera raccomandata A/R con ricevuta di ritorno entro le quarantotto ore successive, da inoltrare a FUTURA ai recapiti indicati nel successivo art. 12.

8.4 Qualora il PRODOTTO fosse già stato consegnato, il CLIENTE sarà tenuto a restituirlo a FUTURA. A tal fine:
– il termine per la restituzione del PRODOTTO è di dieci giorni dalla ricezione dello stesso; fa piena prova la data riportata sul documento di consegna. Ai fini della scadenza del termine, il PRODOTTO si intende restituito nel momento in cui viene consegnato all’ufficio postale e/o vettore accettante.
– l’integrità del PRODOTTO da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso.
– le spese di restituzione del bene a FUTURA sono a carico del CLIENTE, il quale dovrà spedire il PRODOTTO debitamente confezionato ed imballato. FUTURA accetterà esclusivamente resi di prodotti non utilizzati, perfettamente conservati e custoditi nella confezione originale del prodotto. Il CLIENTE dovrà altresì inserire all’interno della scatola di imballaggio copia del documento di consegna.

8.5 Qualora il CLIENTE eserciti il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di cui alle presenti CGV, FUTURA rimborserà allo stesso il prezzo versato per l’acquisto del PRODOTTO. Il rimborso avverrà gratuitamente, entro trenta giorni dalla data in cui FUTURA è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del CLIENTE.

8.6 Il diritto di recesso regolato dalle presenti CGV non si applica: a. ai beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi (ad esempio i beni alimentari quali i confetti) o alterarsi rapidamente, nonché a PRODOTTI destinati all’uso intimo della persona. b. ai PRODOTTI audiovisivi o di software informatici sigillati, aperti dal CLIENTE.

8.7 Il presente articolo troverà comunque applicazione solo ed esclusivamente qualora il CLIENTE sia qualificabile come “CONSUMATORE” ai sensi dell’art. 3, co. 1, lett. a), del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, ossia “la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta”.

9. Utilizzo del sito

9.1 Le descrizioni dei PRODOTTI e le immagini presenti sul SITO sono corrispondenti a quanto prodotto ed offerto da FUTURA. Le immagini dei PRODOTTI a supporto delle informazioni descrittive sono pubblicate sul SITO a titolo meramente descrittivo ed esemplificativo. Tenuto conto del fatto che la qualità delle immagini (ad esempio in termini di visualizzazione esatta dei colori) può dipendere da software e strumenti informatici utilizzati dal CLIENTE al momento della connessione al SITO, FUTURA non può ritenersi responsabile in caso di non esatta corrispondenza al prodotto reale.

9.2 FUTURA non può essere inoltre ritenuta responsabile in ordine a problemi causati al CLIENTE dall’utilizzo del SITO e delle tecnologie impiegate in quanto non dipendenti da propria volontà e/o facoltà, quali, a titolo esemplificativo:
– errori, ritardi o impossibilità nell’accesso al SITO da parte del CLIENTE in occasione dell’esecuzione della procedura di vendita;
– errori, ritardi o impossibilità nella ricezione da parte del CLIENTE di comunicazioni effettuate da FUTURA in relazione ai PRODOTTI e/o alle relative condizioni di vendita.

10. Diritti di proprietà intellettuale e industriale

10.1 FUTURA informa che il SITO, così come tutti i marchi e i segni distintivi utilizzati in relazione alla vendita dei PRODOTTI, sono protetti dai diritti di proprietà intellettuale e industriale applicabili e che ne è vietata ogni tipo di riproduzione, comunicazione, distribuzione, pubblicazione, alterazione o trasformazione, in qualsiasi forma e per qualsiasi scopo esse avvengano, dei contenuti del SITO, dei marchi e dei segni distintivi utilizzati da FUTURA (quali, a titolo esemplificativo, le opere, le immagini, le fotografie, i disegni, le presentazioni, la grafica, i colori, i contenuti, le funzionalità ed il design del SITO).

11. Protezione dei dati personali

11.1 FUTURA è Titolare per il trattamento dei dati personali raccolti al momento della registrazione al SITO, nonché di quelli successivamente comunicati al momento dell’acquisto da parte del CLIENTE. Per le informazioni relative al trattamento dei dati personali, ivi inclusi i diritti di cui all’art. 7 del D. lgs. 196/03, si rinvia all’informativa dettagliata già fornita al momento della registrazione al SITO nonché alla sezione “Privacy policy” dello stesso.

12. Informazioni sull’identità del venditore e recapiti per eventuali comunicazioni

12.1 Il venditore è la Futura Società Cooperativa Sociale Onlus, in persona del Presidente, sig.ra Donatella Jus, con sede legale in San Vito al Tagliamento (PN), Zona industriale Ponterosso, via Pescopagano n. 6 (p.i. e c.f. 01154180937) FUTURA gestisce la vendita on-line dei proprio prodotti e servizi attraverso il sito internet: www.geneticamentediverso.it.
FUTURA è a disposizione dei propri CLIENTI per informazioni, comunicazioni e/o eventuali reclami ai seguenti recapiti:
tel. 0434.875940 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 fax 0434.879132
e-mail: shop@geneticamentediverso.it

13. Legge applicabile

13.1 La legge applicabile alla vendita dei PRODOTTI è quella italiana.

13.2 In caso di contratti conclusi con PROFESSIONISTI ovvero con CONSUMATORI residenti in Paesi extracomunitari nei quali non è prevista una disciplina a favore del Consumatore, il Tribunale del luogo ove FUTURA ha la propria sede legale sarà competente a dirimere in via esclusiva qualsiasi controversia derivante da o connessa con le presenti CGV e/o con i singoli contratti.

14. Clausola di sostituzione

14.1 L’eventuale invalidità di singole clausole del CONTRATTO o delle CGV non implicherà l’invalidità dell’intero CONTRATTO o delle CGV.

14.2 Qualora una disposizione delle presenti CGV e/o del contratto dovesse essere o diventare del tutto o in parte nulla e/o inefficace ovvero vi fosse una lacuna nelle disposizioni delle CGV e/o del contratto, le restanti disposizioni delle CGV e del contratto rimarranno in ogni caso valide ed efficaci. In tal caso, FUTURA e il CLIENTE si impegnano sin d’ora a negoziare in buona fede l’integrazione della lacuna ovvero la sostituzione della clausola nulla e/o inefficace con l’obiettivo di raggiungere i medesimi risultati perseguiti dalla clausola invalida o inefficace e di salvaguardare la sostanza economica del contratto.

15. Clausole vessatorie

Il CLIENTE dichiara di aver letto e correttamente compreso il contenuto di tutte le clausole e condizioni delle presente CGV e, con l’invio dell’ordine di acquisto, di accettarle esplicitamente ex artt. 1341 e 1342 cc. nonché ex art. 1469bis c.c., in particolare con riferimento agli artt. 4-5-6-7-8-9 delle presenti CGV.